A VILLA GIULIA APRONO LE “STANZE DELLE MERAVIGLIE”

A VILLA GIULIA APRONO LE “STANZE DELLE MERAVIGLIE”

Da oggi (inaugurazione alle ore 17.30) Villa Giulia si trasforma per ospitare la seconda edizione delle WUNDERKAMMER, le STANZE DELLE MERAVIGLIE  in cui è ospitata con ingresso libero fino al 22 aprile una vasta rassegna di arte, cultura, teatro, giochi, musica e tanto altro ancora curata da Marisa Cortese per Siviera con il patrocinio del Comune.  Ogni martedì si inaugurano le installazioni di autori italiani e stranieri aperte al pubblico ogni giorno fino alla domenica successiva dalle ore 15 alle 19. Completano il programma alcuni eventi, a partire dall’intrattenimento odierno con Alessandro Marchetti e Luisella Sala in occasione della vernice.

L’obiettivo di questo evento – commenta la curatrice Cortese –  non è solo artistico-culturale. Vuole essere un momento di contatto, incontro e scambio di tante persone, satelliti del mondo artistico,  dal quale nascono collaborazioni, percorsi comuni, amicizie all’insegna della creatività.  E vuole meravigliare ed emozionare.  Un ringraziamento particolare va all’Ong Meadows Personal Structures che da Palazzo Mora di Venezia in concomitanza della Biennale condivide la medesima installazione realizzata con opere di 44 artisti di altrettanti Paesi che convergono in un desiderio di pacifica coesistenza alla creazione di un’unica grande “opera significante”.

Nella foto la curatrice Marisa Cortese alla presentazione dell’evento

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.