ACQUA NOVARA VCO PRESENTA IL BILANCIO

ACQUA NOVARA VCO PRESENTA IL BILANCIO

Approvato nei giorni scorsi e presentato oggi il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2017 di Acqua Novara.Vco Spa, che conferma il trend positivo con tutti i principali valori in crescita. Ecco i dati di sintesi economica 2017 in euro:

Ricavi operativi (ricavi di vendita più produzione interna): € 67.918.409 (65.092.534 nel 2016)

Costi operativi esterni: € 29.795.279 (€ 29.322.875 nel 2016)

Margine operativo lordo (MOL): € 23.764.091 (€ 22.269.367 nel 2016)

Risultato operativo: € 9.896.551 (€ 8.157.730 nel 2016)

Utile d’esercizio: € 6.878.505 (€ 7.266.047 nel 2016)

Investimenti: 16,1 milioni di euro, che hanno riguardato principalmente interventi su reti fognarie, depuratori e reti idriche (15,2 milioni nel 2016).

       Principali investimenti 2017/2018              (€/migliaia)

Migliorie rete idr. Via Trentinaglia Stresa (2018) 200
Interconness rete idr. Castellazzo – Bellinzago (2017) 216
Migliorie rete fognaria Stresa (2018) 220
Potenziamento depuratore Novara (2017) 234
Nuova fognatura Magognino – Brisino – Stresa (2018) 456
Nuovo serbatoio Stresa (2018) 740
Collettore fognario sotto Nigoglia, Omegna (2017) 888
Nuova rete fognaria Casalino (2018) 1.550

Tutti i dati evidenziano un miglioramento della solidità finanziaria – commenta il presidente Emanuele Terzolima soprattutto, la nostra acqua oltre ad essere buona è economica: 1.000 litri di acqua potabile consegnata direttamente nelle case, costano meno di 1,5 euro (1,49 €/mc) comprensivo dei costi di fognatura e depurazione. Le nostre tariffe sono inferiori alla media nazionale e le bollette più economiche della maggioranza di quelle di altre città vicine e lontane. La spesa media annua per la bolletta (famiglia di tre persone che consuma 150 mc annui) si attesta a 231 euro per famiglia, iva inclusa. La tariffa del 2018 sulla base delle prime simulazioni, dovrebbe subire una riduzione del 2,7% rispetto a quella del 2017.

Acqua Novara Vco, con il lavoro di 264 dipendenti, due sportelli e sette info points, gestisce il servizio idrico integrato in 140 Comuni delle Province di Novara e Vco. Un territorio ampio e ricco di caratteristiche specifiche – commenta l’amministratore delegato Andrea Gallinache si estende da nord a sud per oltre 100 chilometri, con una popolazione di oltre 480.000 abitanti. In 133 comuni la gestione 2017 ha riguardato l’intero ciclo idrico (acquedotto, fognatura e depurazione) mentre nei restanti 7 ha riguardato solo la depurazione o congiuntamente fognatura e depurazione. Gli abitanti residenti serviti sono stati oltre 480.000, per complessive 173.000 utenze civili (erano 170 mila nel 2016) e 526 utenze industriali (erano 529 nel 2016).

Nella foto Terzoli e Gallina

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.