AMBIENTE E SALUTE, UN RAPPORTO DA APPROFONDIRE

AMBIENTE E SALUTE, UN RAPPORTO DA APPROFONDIRE

AMBIENTE E SALUTE. QUALI CAMBIAMENTI POSSIBILI? è il tema di un nuovo appuntamento con gli INCONTRI ECO-LOGICI 2019 SPAZIO  UOMO  NATURA  in programma venerdì 31 maggio 2019 alle ore 21 all’Hotel il Chiostro in via Fratelli Cervi a Intra. Per l’occasione interviene come relatore per la prima volta a Verbania il dottor Franco Verzella, unico medico italiano citato, nel 1999, tra gli innovatori nel venticinquesimo anniversario della American Society of cataract and refractive surgery per il suo contributo originale alla chirurgia refrattiva nella miopia.   Nella serata, aperta a tutti con ingresso gratuito, si parlerà  della salubrità dell’ambiente come elemento fondamentale per una buona salute. Chi danneggia la salute umana? La chimica nell’alimentazione, ad esempio con l’utilizzo del glifosato, gli allevamenti intensivi, l’inquinamento atmosferico e l’emergenza climatica, la riduzione drastica della biodiversità, il cibo spazzatura, le componenti dei vaccini dannose alla salute. Le possibili cause dell’autismo e le cure. I rischi dei campi elettromagnetici e del 5G. Ritornare ad un ambiente sano e naturale e ad una agricoltura biologica e senza chimica sono presupposti fondamentali per garantire benessere al pianeta e agli esseri viventi che lo popolano.

FRANCO VERZELLA   –   Laurea in medicina e chirurgia: 110 e lode – Ferrara ,15 marzo 1965,  Specialita’ in oculistica, con lode –Torino, dicembre 1969 Ricercatore – Università di Berlino, 1969- 1970, Assistente in oculistica, Universita’ di Ferrara ,1970 -197 – Los Angeles 1977-79 Visiting professor in ohthalmology – Hartford University 1981 nel settore dell’oculistica introduce in Italia tecniche di microchirurgia, con particolare riguardo alla cataratta, impianto di lenti intraoculari e chirurgia della miopia. Nel 1981 ottiene dal ministro della pubblica istruzione, Guido Bodrato, il riconoscimento del lavoro pioneristico nel settore della microchirurgia della cataratta. Dal 1982, si occupa di Medicina Funzionale e Terapia Chelantein collaborazione con: – Institute of Functional Medicine, Seattle – Aerobic Medical Center, Dallas – Great Smokies Diagnostic Laboratory, Ashville Nel settore dell’autismo e disturbi dello sviluppo, opera in collaborazione diretta con Autism Research Institute, San Diego, dal 2004 e presiede DAN! Europe, Associazione, dal giugno 2005. Nel 2005 apre un primo contatto tra l’ufficio tecnico del Ministero della Salute, diretto dal professor Saraceni, ed Autism Research Institute, nel 2007 promuove il nuovo progetto di legge dedicato all’autismo, a firma dell’Onorevole Teresio Delfino, e partecipa al tavolo nazionale di lavoro sull’autismo aperto dal Ministro della Salute, Livia Turco, giugno 2007-febbraio 2008, che nella relazione finale recepisce per la prima volta l’approccio multidisciplinare per la prevenzione e la cura del bambino autistico.

Nella foto Franco Verzella

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.