CARABINIERI A SCUOLA PER LA PREMIAZIONE DEL PROGETTO SULLA LEGALITA’

CARABINIERI A SCUOLA PER LA PREMIAZIONE DEL PROGETTO SULLA LEGALITA’

All’Istituto Erminio Maggia di Stresa è intervenuto il capitano Fabio Volpe del Comando Provinciale dei Carabinieri di Verbania per la  cerimonia di premiazione del progetto sulla legalità dal titolo “I comportamenti a rischio nell’adolescenza”.    Promozione della cultura della legalità e contrasto culturale alle forme di devianza uniscono già da tempo l’Istituto Maggia e l’Arma dei Carabinieri nella realizzazione di un progetto voluto dal  dirigente scolastico Manuela Miglio,  dal tenente colonnello Fabio Bellitto e dal docente Luigi Michele  Colecchia referente alla legalità dell’Istituto.
Gli studenti delle sette classi prime del Maggia hanno svolto in questo anno scolastico diverse attività didattiche con i loro docenti sui reati più diffusi tra i giovani e sul tema delle droghe e dell’abuso di alcool, sul contrasto al bullismo e al cyberbullismo  e hanno partecipato a un corso sulla mobilità eco-sostenibile e sulla sicurezza stradale, allo scopo di far conoscere le cause dei sinistri stradali e promuovere comportamenti virtuosi contro fumo, alcool e droghe.  Il percorso didattico è stato valorizzato dalle lezioni sulla legalità dell’Arma dei Carabinieri tenute dal maresciallo Petaccia e dal tenente Tapparo al fine di permettere agli studenti di conoscere in un contesto di cordialità ed informalità le forze dell’ordine e il loro importante contributo alla comunità.  Nella premiazione, è stato conferito il  titolo di classe “Socialmente Più Meritevole”, per i comportamenti educati e corretti avuti nel corso dell’anno a scuola,  alla classe 1 E del corso enogastronomico. Gli alunni premiati per il merito sono  ALBERGANTI FRANCESCA, SABATO  KSENIA,  CIMINO NATALIA,  ROSSI SARA, DE PASQUALE MIRIAM,   CAVALLARO  ELENA,  ABBIATI  LORENZO,    VITALE MARTINA,  SIENO ANDREA,    VEGLIANI SIMEONE,   FRANCHI GIACOMO, ABREU DANNA SARAI, CAZZOLA GIADA,   RICCHI MANUEL, PIAZZA CRISTINA, MANTI CHIARA.    A conclusione della cerimonia sono stati consegnati a nome degli alunni e dei professori due attestati di riconoscimento ai Carabinieri e al Dirigente scolastico.

Una foto ricordo della premiazione

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.