CONCERTO E ARTE CONDIVISA ALLA SOMS DI INTRA

CONCERTO E ARTE CONDIVISA ALLA SOMS DI INTRA

“Klezmer a Paris” è il titolo del concerto promosso sabato 27 gennaio alle 17.30 alla Sede della Soms di Intra in via De Bonis da Atelier Mazzola – Teatro Ottimistico nell’ambito di un progetto su una rassegna di arte condivisa.  Il programma musicale prevede “suoni vivi” nel Giorno della Memoria con Xiloensemble (Stefano Corradi clarinetto,  Gianpietro Marazza fisarmonica, Luca Garlaschelli contrabbasso).  Dal klezmer al tango argentino, dai Balcani al folk nostrano – si legge nella presentazione –, ispirazioni musicali alimentate dal jazz  e dalla voglia di scoprire sempre nuove sonorità. Una musica da ascoltare, che può far ballare e far viaggiare l’ascoltatore con i suoni del mondo.  Per la pittura, esposizione di opere di Anna Mazzola e “pillola” di storia dell’arte su Tamara De Limpicka. In programma anche aperitivo con gli artisti a fine spettacolo e sorprese.  Posti numerati limitati, si consiglia la prenotazione whatsApp 335-5858642 o per mail ateliermazzola@gmail.com.  Nell’occasione viene anche lanciato un appello per Palazzo Peretti, “un gioiello di Verbania”, ove ha sede la Soms: Una location ideale per promuovere l’arte, per creare occasioni di incontro tra le persone,  per stimolare le emozioni e, chissà, anche per cercare di trovare insieme una soluzione che salvi questo patrimonio destinato a svanire per sempre. Cerchiamo la via d’uscita.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.