DECINE DI ELETTRODOMESTICI “SALTATI” NELLE CASE DI SUNA

DECINE DI ELETTRODOMESTICI “SALTATI” NELLE CASE DI SUNA

Ammontano a circa 30.000 euro i danni irreparabili  finora accertati  subiti contemporaneamente da frigoriferi, televisori,  video registratori ed altri elettrodomestici in varie case di via Partigiani a Suna. A provocare il singolare incidente, per il quale si stanno avviando da parte dei danneggiati le richieste di risarcimento,  è stata una scarica di tensione superiore al normale nella rete domestica per un errore nella erogazione della corrente elettrica.  L’accaduto si è concentrato nella parte alta della frazione in direzione dello sbocco sulla variante ed ha naturalmente creato scompiglio tra numerosi cittadini.

 

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.