DUE FERMI PER POSSESSO DI ARMA E DI FALSI DOCUMENTI

DUE FERMI PER POSSESSO DI ARMA E DI FALSI DOCUMENTI

Una cittadina del Nicaragua di 33 anni è stata denunciata in stato di libertà da personale delle Volanti del Commissariato di Omegna perché in possesso di un coltello multiuso con lama di 10 centimetri senza autorizzazione e senza giustificato motivo.  La Polizia di frontiera di Domodossola durante i controlli ferroviari ha invece tratto in arresto un congolese di 41 anni che ha esibito un documento d’identità falsificato: dovrà rispondere del reato di possesso e fabbricazione di falsi documenti di identificazione.

polizia1 (1)

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.