FONTANA LUMINOSA A PALLANZA, E’ GIA’ POLEMICA!

FONTANA LUMINOSA A PALLANZA, E’ GIA’ POLEMICA!

Diciamolo subito, il progetto della fontana luminosa galleggiante sul lungolago di Pallanza non è certo di facile realizzazione per svariati motivi, non solo di carattere economico. E’ positivo però che si apra questa prospettiva anche sull’onda di un forte impulso e della diffusa convinzione che questa realizzazione possa avere un effetto decisivo per il rilancio di Pallanza e costituire un forte motivo di attrazione per il turismo cittadino. Il sindaco Silvia Marchionini e la presidente della Pro Loco Paola Brizio hanno impostato il discorso su basi che sembrano ragionevoli e condivisibili.  Il Comune è disposto a fare la sua parte per sostenere il progetto anche con un contributo adeguato che impieghi parte dell’introito della tassa di soggiorno, comunque ragionevole tenuto conto delle difficoltà del momento.  Al tempo stesso condizione necessaria perché si possa dare corpo all’intento è la creazione di uno specifico comitato promotore che affianchi la Pro Loco, disponibile dal canto suo ad una piena collaborazione, e che sia espressione del comune impegno e della volontà ferma e univoca di realizzarlo, evitando di perdersi in inutili polemiche e divisioni.

Purtroppo però, neanche il tempo di accennare a questi propositi e la polemica è già pronta, confezionata ad arte da persone che all’incontro per discutere della fontana neppure sono intervenute e che dimostrano non certo di avere a cuore un dibattito costruttivo, pur con idee diverse, per il bene di Verbania,  quanto piuttosto di criticare e valutare a priori tutto in termini negativi, soprattutto sulla spinta della  contrapposizione politica.  Ecco allora che si sparano cifre a caso, si confondono le idee, si mira a creare occasioni di scontro, tutte cose non certo confortanti per impostare una discussione seria e produttiva utile alla città.

  1. renato brignone 29 marzo 2018, 17:09

    Diciamo che se si volesse discutere con tutti ed evitare critiche che poi vengono “bollate” come politiche, magari si poteva invitare alla serata i Consiglieri Comunali tutti… io non ne sapevo nulla, magari è colpa mia, mi sono perso qualcosa?

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.