FURTO ALLA ESSELUNGA, FERMATI I LADRI

FURTO ALLA ESSELUNGA, FERMATI I LADRI

Personale della Squadra Volante della Polizia ha proceduto all’arresto e alla denuncia a piede libero di due cittadini stranieri, un marocchino e un nigeriano residenti a Verbania,  perché responsabili di rapina e furto presso il supermercato Esselunga. Dopo essersi impossessati di alcuni prodotti esposti (calze da uomo,  ciabatte, balsamo dopobarba e regola barba elettrico),  i due li occultavano all’interno in uno zainetto e scavalcavano il tornello di una cassa chiusa per darsi alla fuga.  Venivano però bloccati da responsabili della sicurezza del negozio allertati dai monitors di videosorveglianza interna. Dopo il fermo, il cittadino di origine marocchina, cercava di usare violenza contro i responsabili della sicurezza che comunque riuscivano a impedirlo.  Sul posto interveniva la Volante della Polizia che procedeva all’arresto per rapina impropria del cittadino marocchino ed alla denuncia per furto dell’altro malvivente.  Dopo la convalida dell’arresto, il giudice disponeva la misura della custodia cautelare in carcere.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.