“GIORNO DELLA MEMORIA”, RICORDATE IN PREFETTURA LE VITTIME DELLO STERMINIO E CONSEGNATE MEDAGLIE D’ONORE

“GIORNO DELLA MEMORIA”, RICORDATE IN PREFETTURA LE VITTIME DELLO STERMINIO E CONSEGNATE MEDAGLIE D’ONORE

Dopo un incontro con gli studenti questa mattina a Domodossola, nel pomeriggio odierno si è svolta in Prefettura la cerimonia commemorativa in ricordo delle vittime dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati politici e militari italiani nei campi nazisti, in particolare di tanti abitanti del Vco che hanno perso la vita per l’odio razziale.  Presenti amministratori, Forze dell’Ordine, rappresentanti di associazioni combattentistiche e d’arma e del mondo del volontariato, nonché altre autorità, il prefetto Iginio Olita ha consegnato due medaglie d’onore concesse dal Presidente della repubblica alla memoria di Giovanni Vittoni, nato a Sambughetto Valstrona nel 1921 e internato ad Alsdorf, e di Elia Pella, nato a Premosello Chiovenda nel 1924 e deportato in Germania dal 1943 al 1945.  Bruno Martinelli e Osvaldo Vittoni, nipoti degli insigniti, hanno riferito toccanti testimonianze sulla deportazione dei loro cari. Gli intervenuti si sono soffermati sulle persecuzioni subite dalla comunità ebraica locale e dai militari italiani internati in Germania, ricordando come il Vco abbia pagato a caro prezzo e con il sangue l’adesione dei propri cittadini alla guerra partigiana lasciando una traccia profonda nella storia delle comunità locali.

Nelle foto la consegna delle medaglie

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.