IMPORTANTI EVENTI DELLA CASA DELLA RESISTENZA

IMPORTANTI EVENTI DELLA CASA DELLA RESISTENZA
A cura dell’Associazione Casa della Resistenza si è svolta ieri la cerimonia di commemorazione ufficiale dell’eccidio della famiglia Ovazza, in occasione del 75° Anniversario della strage degli ebrei (1943) presso le ex scuole elementari, ora sede comunale, in via Fratelli Cervi, seguita nella vicina scuola media Quasimodo da inaugurazione e visita guidata alla mostra “Eccidio degli ebrei sul Lago Maggiore”.  Erano presenti i pronipoti della famiglia Ovazza e le autorità cittadine, Le iniziative in questione sono nell’ambito del programma “Mai più”  per commemorare il 75° anniversario dell’Eccidio degli ebrei sul Lago Maggiore, promosso dalla collaborazione tra la Casa della Resistenza, da tempo impegnata nell’approfondire e far conoscere quei tragici eventi, il Comune,  realtà culturali e formative del territorio.  L’otto e il nove ottobre43 la famiglia ebrea Ovazza – Ettore con la moglie Nella Sacerdote e i figli Riccardo e Elena – viene arrestata e condotta al comando della 2° Compagnia delle SS tedesche installata presso la ex scuola elementare femminile a Intra. Vengono uccisi e bruciati nella caldaia dell’edificio. È la prima famiglia di ebrei italiani “passata per il camino”, anticipazione drammatica del destino che successivamente investirà la comunità ebraica.
Questa sera alle ore 21 Casa della Resistenza, parrocchia di Fondotoce, l’Unità Pastorale di Verbania e Vicariato del Laghi, organizzano un evento conMonsignor Luigi Bettazzi  che presenta il  “
Martire per il Mondo” Monsignor Oscar Romero, Vescovo di San Salvador. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Casa della Resistenza ed è inserito nel programma della Festa dal Bass cui aderiscono diverse associazioni verbanesi e la Città di Verbania.
Foto della commemorazione Famiglia Ovazza di Cristiana Bonfanti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.