IN POSSESSO DI ARMI E IN SOGGIORNO ILLEGALE, INVITATO AD ABBANDONARE IL TERRITORIO NAZIONALE

IN POSSESSO DI ARMI E IN SOGGIORNO ILLEGALE, INVITATO AD ABBANDONARE IL TERRITORIO NAZIONALE

Un 27enne ucraino in Italia senza fissa dimora è stato deferito in stato di libertà dai Carabinieri di Stresa come responsabile di rifiuto di indicazione della propria identità, porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere, ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale. Controllato in evidente stato di ubriachezza presso un bar per molestie agli avventori, è stato trovato con possesso ingiustificato di un taglierino con lama di 8 centimetri. Sono state pure avviate le procedure di espulsione, con l’invito ad abbandonare il territorio nazionale entro sette giorni.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.