LA FONDAZIONE CRT PRESENTA IL “PROGETTO DIDEROT” PER LE SCUOLE

LA  FONDAZIONE CRT PRESENTA IL “PROGETTO DIDEROT” PER LE SCUOLE

Nell’ambito di un tour di presentazione in tutte le province piemontesi, la  Fondazione CRT ha illustrato presso l’Istituto Cobianchi il Progetto Diderot, che da 11 anni si rivolge alle scuole di Piemonte e Valle d’Aosta e che nel Vco ha già coinvolto oltre 2.500 classi, 3.700 insegnanti e 45.000 studenti. A un milione e mezzo di euro ammonta l’investimento della CRT per l’edizione 2017-2018 del Progetto, che si svolge con alcune novità. Tra le 18 linee didattiche in programma, che migliorano la loro offerta formativa, quattro saranno assolutamente nuove, riguardanti l’opera show “Vestale di Elicona”,  “Alimentazione e salute” per ragazzi delle medie e del biennio delle superiori sulle corrette scelte alimentari, “Economi@scuola” per diffondere nelle scuole primarie e secondarie competenze economiche di base con una specifica attenzione all’uso responsabile del denaro,  “Luce, Acqua, Vita: alla scoperta di nuovi mondi nella galassia” sui misteri dell’universo.

Il progetto Diderot offre agli studenti di tutti gli Istituti di istruzione primaria e secondaria di I e II grado del Piemonte e della Valle d’Aosta l’opportunità  di approfondire le materie tradizionali con metodologie innovative e di avvicinarsi a discipline che esulano dallo stretto ambito curriculare: dall’arte alla matematica, dall’economia al computing, dagli stili di vita alla prevenzione delle dipendenze, dall’inglese all’arte contemporanea, dal giornalismo all’opera lirica.   Obiettivo del Progetto Diderot è quello di potenziare la didattica di base offerta dalle scuole diffondendo i valori fondanti la società  civile e si articola in lezioni, corsi, attività  e visite didattiche, la cui partecipazione è gratuita per tutte le scuole (escluso il costo di eventuali trasporti).

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.