M5S: PER IL BALLOTTAGGIO LIBERTA’ DI SCELTA TRA VOTO O NON VOTO E TRA I DUE CANDIDATI

M5S: PER IL BALLOTTAGGIO LIBERTA’ DI SCELTA TRA VOTO O NON VOTO E TRA I DUE CANDIDATI

Il Movimento 5 Stelle non vuole essere “complice” di nessuno dei due candidati in lizza per il ballottaggio: nessuno schieramento dunque, e libertà di scelta ai propri elettori tra non recarsi alle urne o votare e in questo caso libertà di scelta tra Marchionini e Albertella.  E’ quanto ha dichiarato Roberto Campana che nel pomeriggio ha convocato una conferenza stampa con alcuni esponenti del Movimento.  A titolo di curiosità si può aggiungere che i pentastellati accomunano i due candidati con un giudizio totalmente negativo in riferimento al fatto che con entrambi si assisterà al ritorno della vecchia politica.  Sono state pure messe a confronto per dieci macro-punti le proposte del Movimento 5 Stelle con quelle dei programmi dei candidati e ne emergono in maggioranza valutazioni concordi con il programma di Albertella.  Ciò non vuole significare però nessuna preferenza tra l’amministrazione uscente sorda al dialogo, con scelte scellerate e dispendiose, e quella che dietro un trucco di facciata si porta dietro personaggi dell’amministrazione fallimentare di destra che portò al commissariamento.  Chiunque vinca, il M5S annuncia una opposizione vigile ma collaborativa e costruttiva in tutto ciò che andrà in direzione del bene della città.

Nella foto la conferenza stampa odierna

  1. Psicologia dei politici cosa sempre più ardua da capire. Si lamentano che la gente si disinteressa della politica e poi « libertà di scelta ai propri elettori tra non recarsi alle urne ».
    Dobbiamo andare a votare.

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.