MEDICI DELLA ASL VCO IN MOZAMBICO CON LA MAXIEMERGENZA DELLA REGIONE PIEMONTE

MEDICI DELLA ASL VCO IN MOZAMBICO CON LA MAXIEMERGENZA DELLA REGIONE PIEMONTE

La dottoressa Federica Poletti, dirigente medico della SOS Malattie Infettive e Tropicali, e la dottoressa Laura Grugni, dirigente medico della SOC Anestesia e Rianimazione, sono partite per il Mozambico con la Maxiemergenza 118 della Regione Piemonte. L’Africa australe, in particolare Mozambico e Zimbabwe, è stata colpita nella prima quindicina di marzo dal ciclone Idai che ha causato devastanti inondazioni. Si parla di almeno 1000 morti e di 400.000 persone senza tetto ma i numeri sono solo stime che potrebbero peggiorare. Vi è il rischio di epidemie di malattie infettive veicolate dall’acqua (colera in primis) che potrebbero colpire le persone più indifese, bambini in particolare. La Maxiemergenza 118 della Regione Piemonte, di cui le dottoresse fanno parte, è una struttura in grado di operare in tutto il mondo nel corso di catastrofi con un team medico-chirurgico di altissimo livello professionale.La struttura regionale è unica in Italia e una delle quattro certificate EMT2 in tutta Europa. La dottoressa Poletti è l’unica infettivologa della squadra che rimarrà in Mozambico per un periodo di 14 giorni e che è composta, oltre ai professionisti della ASL Vco, da personale della Città della Salute e di ASL CN1, ASO di Cuneo, ASL TO3, ASL di Alessandria, ASL di Asti, ASO Maggiore della Carità di Novara.

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.