“MISSION ULTRASMAIL” A FAVORE DEI BAMBINI DEL VCO IN DIFFICOLTA’

“MISSION ULTRASMAIL” A FAVORE DEI BAMBINI DEL VCO IN DIFFICOLTA’
Giovedì 22 marzo alle ore 20.30 presso il Centro diurno “C’entro Anch’io” in viale Azari, 104 il verbanese Elia Sacchelli presenta il suo progetto “Mission ultraSmiles” Un anno fa  – spiega il giovane – mi sono lanciato in una sfida sportiva con l’intento di dedicarla ad una raccolta fondi in favore dei bambini del Vco in difficoltà. Volevo che questa fatica diventasse una “missione” condivisa per donare un sorriso a chi ne ha davvero bisogno.  Questa avventura a scopo benefico si chiama appunto Mission ultraSmiles e comprende la partecipazione a  tre ultra-maratone in tre sport diversi: Mountain Bike al Tuscany Trail, 540Km con 10.200 metri di dislivello positivo, in autonomia e senza supporto, nel minor tempo possibile, già completata,  mentre seguiranno a luglio Pattinaggio in Linea, la 24h di Le Mans che prevede di percorrere il maggior numero di km in ventiquattro ore di tempo lungo la storica pista francese e Corsa sulla distanza più lunga della Bettelmatt Ultra Trail,  “gara di casa” e teatro perfetto per concludere l’avventura.  E’ mio desiderio – aggiunge Sacchelli – aiutare il Kiwanis Club Verbania nella raccolta fondi volta a finanziare il progetto “Camo-Edu”, un campo estivo curato dal Consorzio dei Servizi Sociali del Vco e dedicato ai bambini e ragazzi con la sindrome dello spettro autistico. Tutte le donazioni verranno devolute a questo scopo, in quanto le mie avventure sportive sono autofinanziate.   Alla serata informativa di giovedì saranno presenti con Sacchelli i referenti del Kiwanis Club Verbania ed i genitori di bambini autistici grazie all’Angsa Vco.  Il giovane verbanese ha già promosso iniziative benefiche, come nel 2015 partecipando alla Maratona di Roma nell’ambito del progetto “Tutti i sorrisi portano a Roma”  da lui stesso ideato. 
Nelle foto Elia Sacchelli

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.