NUOVO PRIMARIO PER SALUTE MENTALE ALLA ASL VCO

NUOVO PRIMARIO PER SALUTE MENTALE ALLA ASL VCO

Nominato il nuovo primario del Servizio di Salute Mentale Territoriale del Verbano Cusio Ossola La direzione generale dell’ASL ha nominato primario della Soc di Salute Mentale Territoriale il dottor Roberto Bezzi. E’ una nomina molto importante per la gestione e riorganizzazione del Servizio di Salute Mentale della ASL che si articola sulle sedi territoriali di Domodossola, Omegna e Verbania e la cui attività si integra con il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura, Reparto dell’Ospedale Castelli di Verbania di cui è responsabile Ermelinda Zeppetelli. L’incarico, dopo un lungo periodo di assenza del primario, avrà durata quinquennale. Bezzi prenderà servizio come nuovo direttore dal 15 aprile. Si è laureato in Medicina all’Università di Pavia nel 1983 e specializzato nella medesima Università in Psichiatria nel 1987, con il massimo dei voti e lode. Ha svolto attività professionale presso l’Asl di Novara, di Castano Primo, Legnano oggi Asst Ovest Milanese, dove dal 2005 è responsabile della Struttura Semplice “Triage dell’accoglienza”. Ha avuto in cura 400 pazienti ogni anno, effettuando in media 2000 interventi annui, in prevalenza colloqui psichiatrici, psicoterapie, interventi psicoeducativi individuali e di gruppo, occupandosi degli aspetti di diagnosi, trattamento psicofarmacologico e psicoterapeutico, riabilitazione. E’ stato responsabile scientifico del programma “Prevenzione individuazione e trattamento precoce dei disturbi psichici gravi in età giovanile”, provvedendo alla realizzazione di una procedura operativa comune e curando la sua attuazione per tutto il Dipartimento di Salute Mentale. Ha partecipato al Programma Innovativo Regionale “Lavoro di rete e riabilitazione della persona con disagio psichico: l’utente diventa facilitatore sociale” ed ha promosso l’avvio di gruppi di auto mutuo aiuto condotti da utenti-facilitatori. Ha collaborato alla stesura del Piano di Diagnosi Trattamento e Assistenza per i Disturbi Emotivi Comuni per la loro gestione integrata con i Medici di Medicina Generale. E’ stato referente del sistema regionale informativo informatizzato PSICHE. Ha operato nel contrasto allo stigma sia con interventi nelle scuole sia promuovendo la realizzazione di eventi pubblici. E’ iscritto all’Albo degli Psicoterapeuti ed è stato ideatore di una modalità innovativa di accoglienza immediata delle prime visite, attraverso un triage infermieristico, che è stata adottata dai servizi territoriali del Dipartimento di Salute Mentale. Nel 2000 ha partecipato a un corso di formazione manageriale in Psichiatria. E’ autore di oltre 30 pubblicazioni scientifiche.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.