PANCHINE ROSSE IN CITTA’ PER SENSIBILIZZARE ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

PANCHINE ROSSE IN CITTA’ PER SENSIBILIZZARE ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

Il MoVimento 5 Stelle di Verbania ha presentato una mozione per impegnare l’amministrazione comunale ad installare  panchine rosse in città come simbolo di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne (in Italia, dati Istat, il 31,5% delle donne tra i 16 e 70 anni ha subito nel corso della propria vita qualche forma di violenza fisica o sessuale), ritenendo opportuno che la città debba ricordare ogni giorno che tale violenza è ritenuta una violazione dei diritti umani fondamentali, dell’integrità fisica e psicologica, della sicurezza, della libertà e della dignità e deve essere eliminata. Sulle panchine rosse dovrà essere posizionata una targhetta riportante con evidenza il numero telefonico 1522  e dei locali centri antiviolenza e la scritta NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE.

Di recente – si legge in un comunicato del M5S –  in molte città italiane sono state collocate in punti di grande passaggio panchine rosse, per sensibilizzare la società civile sui problemi sempre più rilevanti che la violenza genera su vittime indifese. Le “panchine rosse”  contro la violenza sulle donne nascono nel 2014 come evoluzione dell’iniziativa Nazionale “scarpette rosse”, e  in molte città italiane sono state installate le panchine rosse in zone centrali come simbolo di non violenza, riflessione e per ricordare tutte le donne che hanno perso la vita e hanno subito violenza . Per questi motivi si è chiesto al consiglio comunale di supportare la nostra mozione al fine di invitare l’amministrazione ad installare in alcuni punti di grande passaggio pedonale nella città, panchine rosse per sensibilizzare la cittadinanza e mantenere alta l’allerta. 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.