PROROGATA LA MOSTRA DI ELIDE CERETTI

PROROGATA LA MOSTRA DI ELIDE CERETTI

Il Museo del Paesaggio informa che presso la sede di Casa Elide Ceretti in via Roma, 42 a Intra, dato il successo e a richiesta del pubblico è prorogata la mostra dedicata alla pittrice verbanese Elide Ceretti, allestita negli spazi della sua proprietà lasciata in eredità all’istituzione perché diventasse uno spazio espositivo e un centro culturale. L’esposizione, allestita in collaborazione con lo Studio d’Arte Lanza  in occasione del centenario dalla nascita di Elide, resterà aperta fino al 10 marzo con ingresso libero sabato 10-12.30 e 14.30-17.30, domenica 14.30-17.30.   

La mostra presenta circa 40 opere, selezionate tra le oltre 800 lasciate in eredità al Museo, che spaziano dalla natura morta al paesaggio al ritratto e che testimoniano le diverse tematiche affrontate dall’artista. A dominare su tutte è senza dubbio la natura morta, nella quale emerge la cifra più caratteristica della sua pittura: oggetti di uso domestico, frutti e fiori, sono analizzati con poetica sensibilità e con una straordinaria attenzione agli effetti e ai giochi della luce (che talvolta penetra dalle stesse finestre del suo studio affacciato sul giardino), secondo una visione che richiama da vicino la ben più celebre esperienza di Giorgio Morandi. Accanto ai dipinti, anche alcune fotografie, documenti e scritti contribuiscono a raccontare al pubblico Elide Ceretti, personalità profonda e affascinante che merita di essere meglio conosciuta.

Per informazioni Museo del Paesaggio, tel +39 0323 557116, mail segreteria@museodelpaesaggio.it

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.