RINVIO SI, RINVIO NO: SCONCERTO E DURA POLEMICA

RINVIO SI, RINVIO NO: SCONCERTO E DURA POLEMICA

Il balletto di notizie sul rinvio dei fondi per la Statale 34, prima annunciato e poi rapidamente rientrato, è all’origine di reazioni di sconcerto tra i lettori e di dura  polemica tra le forze politiche.  Nell’ultimo  comunicato pubblicato Forza Italia torna all’attacco di Pd e Reschigna ed attribuisce a solo e pieno merito dell’attuale governo della Regione Piemonte il recupero dell’immediata disponibilità dei 25 milioni per l’intervento di messa in sicurezza.  Una versione che trova però subito la replica del Partito Democratico con una analisi ben diversa della vicenda:   Il giorno prima il presidente della Regione Cirio annuncia, a una riunione ufficiale con i Sindaci interessati, che i soldi per la messa in sicurezza della Statale 34 non ci sono più e saranno disponibili solo dal 2020, facendo scoppiare un caso sui mass media. Il giorno dopo afferma il contrario:  tutto risolto… grazie a noi. Nel mezzo Forza Italia, partito di Cirio, con l’onorevole Cristina dà la colpa al Pd se i soldi non ci sono più. Sono ridicoli. Un becero tentativo per intestarsi dei meriti pensando che i cittadini siano degli stupidi!  Insomma: annuncio che i soldi non ci sono più e 24 ore dopo dico che è tutto risolto, ovvero creo il caso mediatico e poi annuncio che l’ho risolto. Da vergognarsi…

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.