RUBA UNA PANDA E GUIDA SENZA AVERE MAI AVUTO LA PATENTE

RUBA UNA PANDA E GUIDA SENZA AVERE MAI AVUTO LA PATENTE

Nel corso del servizio di controllo del territorio, ieri sera l’attenzione della Volante dell’UPGSP veniva colpita dall’andatura ondivaga di una Panda grigia che si stava immettendo in corso Mameli in direzione Ghiffa. Immediatamente si constatava all’interno del veicolo, la presenza di tre persone di sesso maschile, tutti conosciuti dagli operatori, M. G. classe 1987, alla guida dell’auto, K. X. cittadino albanese classe 1996, e P. I. verbanese del 1972 al momento sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di dimora in casa dalle 21.30 alle 7 seduto sul sedile posteriore. L’autista M. G., conosciuto per non avere mai posseduto un’auto ne’  essere in possesso di patente di guida valida, riferiva che avevano rubato la Fiat Panda circa cinque minuti prima di essere fermati dai poliziotti. Proprio nelle fasi successive al trasporto dei tre rei in Questura, gli operatori venivano contattati telefonicamente dal proprietario di una pizzeria il quale aveva segnalato alla sala operativa, la mancanza dell’auto all’interno del parcheggio del locale; nel posteggiare si accorgeva infatti che ignoti avevano rubato la Fiat Panda di proprietà di G. C..   A M.G. veniva contestato anche verbale per guida senza aver mai conseguito la patente. I tre venivano indagati in stato di libertà in quanto, sia K.X. che P. I. concorrevano, quantomeno moralmente, al compimento del reato da parte di M. G. Alle 1.30 si consegnava l’autovettura rubata all’avente diritto G.C.

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.