SCONTATO E DEFINITIVO: BAVA NON PARTECIPERA’ ALLE PRIMARIE

Carlo Bava

Tutto come previsto. Nella odierna conferenza stampa Carlo Bava e il comitato che ne sostiene la candidatura a sindaco di Verbania hanno confermato la non partecipazione alle primarie indette dal Partito Democratico per la scelta del candidato del centrosinistra.  La scelta in tali primarie resterà dunque solo tra Silvia Marchionini e Diego Brignoli, mentre Bava presenterà la propria candidatura che si definisce civica con l’appoggio di Cittadini Con Voi, Rifondazione Comunista, Italia dei Valori.  Nei giorni scorsi vi erano stati tentativi per convincere Bava a prendere parte alle primarie e fare in modo che alle elezioni vi fosse un unico candidato in cui si unissero tutti i partiti di sinistra e centrosinistra: tentativo che le impostazioni delle candidature davano destinato ad uno scontato insuccesso, come di fatto è avvenuto. Nel corso della conferenza stampa Bava ha spiegato che i contatti con il Pd  si sono interrotti dopo che il partito ha inviato un comunicato con le proprie regole, seguendo di fatto una strada in contrasto con l’esigenza di cambiamento chiesta dagli elettori e rispondendo alle esigenze degli apparati politici.  Di fronte a primarie con regole imposte da un partito, secondo Bava si è interrotta la strada per costruire una larga coalizione: con il Pd comunque il dialogo e il confronto restano aperti.

 

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.