“VERBANIA FOR WOMEN”, I RISULTATI COMPLETI

“VERBANIA FOR WOMEN”, I RISULTATI COMPLETI

Come abbiamo già riferito, sabato presso il Teatro Il Maggiore si è conclusa con pieno successo la terza edizione del Premio Letterario Verbania for Women organizzata con il patrocinio del Comune da ApeVco No Profit e dalla Biblioteca Civica Ceretti,  che ha visto vincitrice LISA LAFFI di Imola con il racconto “La rosa del deserto” alla quale è stato assegnato il premio di 1.000 euro, seconda classificata VELMA J.STARLING  (Valentina Semprini) di Rimini con il racconto “Toby” (premio  500 euro), terza MARILENA FIORENZA di  Vigevano (premio 250 euro) con il racconto “Polvere sul velo da sposa” che anche ricevuto la menzione per la descrizione del paesaggio. A tutti i venti finalisti premi offerti dagli sponsor oltre a targhe e attestati. Sul maxischermo sono state proiettate le immagini della pièce teatrale “Il mio primo ballo” tratta dal romanzo di Mariangela Camocardi e che domenica 25 febbraio ha aperto la manifestazione “Verbania si tinge di rosa”,  con quattordici giorni di mostre, eventi, spettacoli e incontri nella ricorrenza della Giornata Internazionale della Donna.  Ecco i risultati completi del Premio Letterar

CLASSIFICATI DALL’4° AL 10° POSTO    Quarta classificata La borsa di Demia DANIELA POMERO Gassino Torinese;   quinta classificata La cazzarutta UBALDO BUSOLIN Milano (Menzione scrittura maschile);   sesta classificata Anna e Ananke SARAH PELLIZZARI RABOLINI Busto Arsizio (Premio Legalità 250 euro donato dalla Famiglia Guglielmi intitolato a Patrizia Guglielmi);    settima classificata La Lilia SILVIA OFFRIA Ornavasso; ottava classificata Ritorno a casa LUISELLA SALA Verbania; nona classificata Rosso come il sangue, azzurro come il lago CHIARA LEONE Verbania; decima classificata Medea a più voci YVONNE ROSSI Verbania (Menzione scrittura collettiva).

FINALISTI DALL’11° AL 20° POSTO parimerito in ordine alfabetico:   Il passaporto di Fatima Ahmed S. Bernardino Verbano,   La signora dei levrieri di Fiammetta Bonazzi Ghiffa,   Un viaggio, una ricerca di Paolo Borsoni Ancona,   La stanza di Maria e Clara di Daniela Cobalchini Castelveccana,   L’amore è più forte della malattia di Anna Laura Diena Sellia,   Neve sull’abisso di Sabrina Grementieri Imola,   Le ali delle donne di Chiara Maffei Verbania,   La guardiana del lago di Marina Paolucci Milano (Menzione per descrizione del paesaggio),   Un angolo del tuo giardino ambizioso di Monica Tosetto Azzate,   Le note che restano di Monica Trentin Albiolo.

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.