A VILLA GIULIA UNA SINGOLARE MOSTRA DI RILEVANTE INTERESSE

A VILLA GIULIA UNA SINGOLARE MOSTRA DI RILEVANTE INTERESSE

MOSTRA GALEOTTA – “Artisti Dentro” ospita il Cavalier Tempesta: un titolo singolare per la mostra altrettanto singolare inaugurata questa mattina a Villa Giulia e che resterà aperta fino al 15 settembre,  patrocinata da Comune e Museo del Paesaggio.  In una sezione sono esposte su iniziativa dell’Associazione Artisti Dentro Onlus numerose cartoline dipinte da detenuti, che, attraverso questa forma d’arte, comunicano con l’esterno, utilizzando la pittura come un linguaggio universale che più di ogni altro si presta al recupero sociale. Accanto si possono ammirare quattro grandi quadri  di ottima fattura del pittore olandese di larga fama Pieter Mulier il Giovane, detto “Il Tempesta”,  che nel 1679 fu condannato a vent’anni di prigione come mandante dell’omicidio della moglie e crea quindi come trait union tra le due sezioni la condizione di carcerati degli autori delle opere esposte.

Alla inaugurazione motivazioni e contenuti della mostra sono stati illustrati dal curatore Giancarlo Lacchin, docente di Estetica all’Università degli Studi di Milano, e dall’ideatore Massimo Ciaccio di Big/Ciaccio Arte. Giovanni Margaroli del Museo del Paesaggio ha sottolineato l’interesse della mostra dal punto di vista artistico per il rilievo delle quattro opere esposte, storico per i rapporti che l’autore ebbe con la famiglia Borromeo e sociale per l’interesse che la città mostra in parecchie circostanze nei confronti dei problemi legati alla condizione carceraria.

Nelle foto cartoline e particolari dei quadri esposti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com