ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA RISERVE DELLA BIOSFERA DEL VERBANO E DEL LIBANO

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA RISERVE DELLA BIOSFERA DEL VERBANO E DEL LIBANO

L’Ente di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago Maggiore informa che domani, venerdi 19 marzo, si terrà online la Cerimonia di sottoscrizione dell’accordo di collaborazione tra la Riserva della Biosfera Ticino Val Grande Verbano e la Riserva della Biosfera dello Shouf in Libano.  Sarà possibile seguire in diretta la cerimonia alle ore 11 su piattaforma Microsoft Teams (info sui canali social della Riserva MAB e del Parco Lombardo della Valle del Ticino) oppure in differita sul canale YouTube della Riserva della Biosfera Ticino Val Grande Verbano.

La Riserva della Biosfera Ticino Val Grande Verbano, con territori piemontesi e lomardi, è una delle 19 aree cui l’UNESCO in Italia ha tributato un riconoscimento di eccezionalità nell’ambito del programma “Man and Biosphere” (MAB) quale laboratorio privilegiato in cui si sperimentano modelli virtuosi di convivenza uomo-natura. L’idea dell’accordo nasce a seguito della visita nel novembre 2019 della delegazione libanese proveniente dallo Shouf nell’ambito dello “Study Tour to Italy”, iniziativa di confronto e scambio di buone pratiche che ha coinvolto Riserva della Biosfera, Parco Lombardo della Valle del Ticino e Istituto Oikos di Milano.

Oggetto della collaborazione saranno molteplici attività che si dispiegano in ambiti di comune interesse quali la gestione sostenibile delle aree naturalistiche, la salvaguardia delle aree umide e della loro biodiversità, il ripristino e la conservazione delle buone pratiche agricole tradizionali, la promozione delle produzioni tipiche locale improntate a criteri di sostenibilità, la condivisione di buone pratiche accanto alle iniziative di educazione e sensibilizzazione nelle scuole sulle tematiche ambientali. Il comune riconoscimento ricevuto dall’UNESCO ha rappresentato la cornice ideale sulla quale costruire la collaborazione, che troverà una prima fattiva attuazione nel progetto di educazione ambientale con le scuole libanesi dal titolo “Percorso Green Passport Italia – Libano” – Alla scoperta delle risorse naturali e delle tradizioni locali tra Italia e Libano.

 

 

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.