ADDIO A GIANCARLO GNECCO, IMPRENDITORE E ANIMA DELLA LAVANDERIA MILANESE

ADDIO A GIANCARLO GNECCO, IMPRENDITORE E ANIMA DELLA LAVANDERIA MILANESE

Ci ha lasciato all’età di 84 anni, circondato dall’affetto dei suoi cari, Giancarlo Gnecco, il co-fondatore della “Lavanderia Milanese”, nata nel 1959 dallo spirito imprenditoriale della signora Marisa, l’affezionatissima moglie. La “Lavanderia Milanese” è divenuta una realtà industriale ampiamente radicata sul territorio, con oltre cinquanta dipendenti. Ad oggi, il servizio offerto si estende su un vastissimo territorio che comprende piu province piemontesi e lombarde. Un uomo tutto lavoro e famiglia – dice il caro nipote Luca -,  il nonno ha avuto una seconda giovinezza quando siamo nati noi nipoti, lui ha potuto godersi quel momento essendo ormai subentrati i figli nella gestione dell’attività.  Il legame della famiglia Gnecco con il territorio si è dimostrato durante il primo lockdown trasformando l’azienda, e rimboccandosi le maniche, per la produzione di mascherine , il cui ricavato è stato è stato recentemente donato alla parrocchia di Trobaso per le famiglie indigenti.  Giancarlo lascia la moglie Marisa, i figli Mauro e Alberto e tre nipoti. Il funerale viene celebrato oggi alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Trobaso, preceduto alle 14.40 dalla recita del rosario.

Matteo Calzaretta

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.