ADDIO ALL’EX SINDACO BARTOLOMEO ZANI

ADDIO ALL’EX SINDACO BARTOLOMEO ZANI

Si è spento all’età di 75 anni dopo una lunga malattia l’ex sindaco di Verbania Bartolomeo Zani.  Laureato in Agraria a Milano,  lavorò come libero professionista agronomo in Piemonte e Lombardia occupandosi di progetti importanti per il territorio e fu a capo del servizio forestale in Regione Piemonte.  Lungo fu il suo impegno politico nel Partito Socialista, che lo portò a ricoprire importanti incarichi tra cui appunto quello di primo cittadino di Verbania dal 1990 al 1993 e assessore all’Ambiente della Provincia di Novara.  Rilevante fu il suo impegno per complertare l’iter istitutivo della Provincia del Vco.  Fu lui nel pomeriggio del 24 aprile 1992 a ricevere in Municipio la telefonata con cui lo si informava che il Consiglio dei Ministri aveva approvato il decreto istitutivo della Provincia del Verbano Cusio Ossola, ufficializzato poi con il decreto legislativo 277 del 30 aprile e riportato nella Gazzetta Ufficiale dell’8 maggio, festa di San Vittore, una sorta di regalo nel giorno di San Vittore patrono della città capoluogo del nuovo Ente.   E’ un grande momento – commentò da sindaco nella circostanza –  in cui la nostra terra realizza aspirazioni che hanno profonde radici nel passato e può prepararsi ad un futuro nuovo che vogliamo progettare con entusiasmo. Verbania lavorerà da subito nell’interesse di tutto il territorio e nel pieno rispetto della sua tripolarità.  Zani lascia  la moglie Angiola,  la figlia Laura, due nipoti e la sorella Raffaella.  Il funerale si celebra giovedi 16 maggio alle ore 14.30 nella chiesa di Madonna di Campagna a Pallanza.

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.