ALTIORA: PER LA PALLAVOLO ANCORA TANTE INCERTEZZE. FORSE LA RIPRESA IL 6 FEBBRAIO

ALTIORA: PER LA PALLAVOLO ANCORA TANTE INCERTEZZE. FORSE LA RIPRESA IL 6 FEBBRAIO

Continuano le incertezze sul futuro prossimo della pallavolo italiana, con la Federazione che ha comunicato l’ennesimo cambio di rotta. La FIPAV ha ripristinato lo status di “campionati con preminente interesse nazionale”, per le categorie giovanili e per la Serie C dopo aver constatato che le federazioni degli altri sport e numerosi enti di promozione sportiva non avevano comunicato al CONI, nessuna riduzione delle attività e quindi lo sforzo di FIPAV per salvaguardare gli interessi di salute pubblica nazionale, sarebbe stato inutile e vano. Ora si attende la pubblicazione da parte del CONI e Comitato Paraolimpico delle nuove liste aggiornate, in modo da poter riprendere gli allenamenti in perfetta legalità . 

Nel frattempo su FIPAVONLINE, portale FIPAV dedicato ai campionati, è apparso il calendario di Serie C, con gironi ridotti a sei squadre e ripartiti con il criterio di prossimità territoriale. Altiora  risulta iscritta al girone A1 insieme a Novara, Santhià, Ovada,Vercelli e Arona.  La data di inizio gare dovrebbe essere il 6 febbraio, ma usare il condizionale è d’obbligo. Montserrat Casas Brizi, allenatrice della prima squadra prepara il piano di ripresa allenamenti: In questa situazione complessa ed incerta è difficile programmare un ciclo efficace di allenamento.  Se confermeranno il 6 febbraio come data di inizio gare, ogni giorno, anzi ogni ora di allenamento saranno importantissimi. Con il Direttore Tecnico Bonfantini e con il secondo allenatore Matessich, stiamo cercando di stilare un programma flessibile, che metta in condizione i nostri atleti di affrontare una gara ufficiale, se non al meglio della condizione fisica almeno  senza incorrere in infortuni.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.