ANCHE QUESTA (PURTROPPO) E’ VERBANIA – RASSEGNA FOTOGRAFICA

ANCHE QUESTA (PURTROPPO) E’ VERBANIA – RASSEGNA FOTOGRAFICA

Le foto allegate sono state inviate oggi da alcuni lettori e testimoniano situazioni e aspetti di cui la città di Verbania non può certo andare fiera.  Diverse sono le riflessioni che le immagini suggeriscono,  dalla opportunità di alcuni interventi al richiamo alla mancanza di senso civico che purtroppo in troppe circostanze e troppo stesso si deve evidenziare.  Segnaliamo le infrazioni all’incrocio  tra via Castelli e viale Tonolli sul lungolago di Pallanza che sono  continue e quotidiane, i casi di incuria sul lungolago e al cimitero di Suna (condizioni per le quali si protesta anche per altri cimiteri cittadini).

Tra gli autori delle foto ci sono Luigi Ieronimo e Giovanni Brigatti

  1. Riccardo Duò 20 luglio 2019, 18:40

    In merito alle prime foto in alto, si dovrebbe trovare una soluzione perché l’inserimento sulla giusta corsia è molto difficoltoso.

    Reply
    • addirittura alcuni (in maggioranza turisti stranieri) fanno la medesima cosa (inversione ad U)anche al semaforo Beata Giovannina direzione lungolago.

      Reply
  2. L’incrocio della beata Giovannina va sistemato al + presto.
    Io ci vedrei benissimo una rotonda. Rallenterebbe il traffico (col verde sulla variante ci sono missili over 100 Kmh), eviterebbe le code e risolverebbe il problema dell’immissione verso Suna scendendo dalla variante.
    Io invece vorrei che si parlasse delle buche (a volte anche molto grandi) che regolarmente si aprono nella rotonda di viale Azari di fronte al tribunale .
    E’ una cosa assurda

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.