ANCORA NOTIZIE UTILI PER LA PREVENZIONE DEL CONTAGIO

ANCORA NOTIZIE UTILI PER LA PREVENZIONE DEL CONTAGIO
  1.  Anche Istituto Auxologico Italiano attiva misure per la prevenzione del contagio, Nella sede di Villa Caramora attivi come sempre servizi di prenotazioni, accettazione, visite, esami, diagnostica,in raccordo costante con Asl Vcoe Unità di Crisi,  per dare continuità di cura ai pazienti.  A prevenzione del contagio, allestito triage esterno all’ingresso della villa.
  2.  Da oggi la Sezione Sogit i Giovanniti di Verbania (Opera di Soccorso Dell’Ordine di San Giovanni in Italia) in collaborazione con le farmacie del territorio è impegnata nel ritiro e nella consegna dei farmaci a domicilio. Chi ha bisogno e chi vuole rendersi disponibile ad aiutare, può contattare il numero 347 2443401.
  3.  Al fine di fornire approfondimenti in merito alle misure volte al contenimento del contagio da COVID-19 contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020 e fornire supporto alle amministrazioni locali,  il presidente della Provincia Arturo Lincio ha provveduto ad inviare a tutti i Comuni un quadro sinottico delle misure contenute nel suddetto decreto, la Direttiva del Ministro dell’Interno, il testo di un’ordinanza interpretativa del Capo della Protezione Civile e la modulistica da utilizzare per autocertificare le necessità di spostamenti in entrata, in uscita, nonché all’interno della nostra Provincia (vedi sotto). Questo nell’ottica di una fattiva collaborazione interistituzionale e di massima condivisione di indicazioni operative per favorire una gestione efficace dell’attuale  situazione di emergenza sanitaria.
  4.  Presso la sede INPS del Vco, al fine di evitare affollamenti e tutelare la salute pubblica,  l’informazione previdenziale allo sportello è sostituita dalla data odierna, in via temporanea, da una serie di canali alternativi, adeguatamente potenziati, che garantiranno continuità al servizio previdenziale. In sostituzione degli sportelli in presenza sarà assicurata agli utenti consulenza telefonica nelle consuete fasce orarie di apertura al pubblico (dalle 8.30 alle 12.30), al numero provinciale di emergenza 0323 844200. Unitamente a tale canale telefonico sarà rafforzato il servizio di risposta agli utenti con modalità telematica, attraverso il canale istituzionale Linea INPS. Sarà garantita risposta ai quesiti delle aziende attraverso il cassetto bidirezionale on line. Con analoghe modalità da remoto (messaggistica, email, pec, telefono, etc.), saranno gestite le risposte differite e tutte le interazioni con gli utenti che si renderanno necessarie a qualunque titolo. Sarà infine possibile per gli utenti telefonare al Contact Center, componendo il numero 803164 se si chiama da fisso o il numero 06 164 164 per chi chiama da cellulare.

Il sottoscritto ___________, nato il _________ a ____________, residente in _____, via________, identificato a mezzo ________ nr. ______________ utenza telefonica _________, consapevole delle conseguenze  penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale (art 495 c.p.)
DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

 Di essere in transito da ______  proveniente da________ e diretto a______ ;

 Di essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio di cui all’art. 1, lett. a) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020 concernente lo spostamento delle persone fisiche in entrata, in uscita, nonché all’interno della regione Lombardia e nelle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia, nonché delle sanzioni previste dall’art. 4, co. 1, dello stesso decreto in caso di inottemperanza (art. 650 C.P. salvo che il fatto non costituisca più grave reato);

 Che il viaggio è determinato da:  o comprovate esigenze lavorative;  o situazioni di necessità;  o motivi di salute; o rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.
A questo riguardo, dichiaro che _____________ (LAVORO PRESSO…, STO RIENTRANDO AL MIO DOMICILIO SITO IN….., DEVO EFFETTUARE UNA VISITA MEDICA… ALTRI MOTIVI PARTICOLARI..ETC…)

Data, ora e luogo del controllo

Firma del dichiarante       L’Operatore di Polizia

 

 

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.