ANCORA POLEMICHE SULLA ROTONDA DEL MOVICENTRO

ANCORA POLEMICHE SULLA ROTONDA DEL MOVICENTRO

Suscita nuove polemiche la tanto discussa nuova rotatoria in zona stazione a Fondotoce.   Si esprimono perplessità sul raggio di curvatura e sull’altezza del cordolo interno,  ma soprattutto un comunicato di “Una Verbania Possibile” si sofferma sul sorprendente posizionamento dei pali per l’illuminazione e di quelli della segnaletica verticale.   I suddetti sono stati probabilmente messi a dimora con urgenza nel momento in cui si sono verificati alcuni incidenti con relative giustificate proteste, sta di fatto che la posa di questi pali è avvenuta forse senza troppe riflessioni e il risultato evidente  è che gli stessi sono  proprio nel mezzo del marciapiede con buona pace dei pedoni e di altri utenti.  Si lamenta che che gli uffici comunali competenti non abbiano esercitato i doverosi controlli tecnici per evitare questa irregolarità e si esprime l’auspicio che prima di accettare l’opera si provveda alla regolarizzazione di tale inconveniente. Infine si osserva che la medesima situazione  si riscontra nel tratto di pista ciclopedonale in fase di ultimazione sul San Bernardino, dopo il terzo ponte: anche qui i pali della luce sono in mezzo al marciapiede.   Foto Una Verbania Possibile

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.