APERITIVO E DIGESTIVO IN DIALETTO

APERITIVO E DIGESTIVO IN DIALETTO

Per quanto riguarda il dialetto, si deve parlare di un periodo di grande fermento in città. Dopo il pieno successo della Giornata del Dialetto e della presentazione di nuove opere e in attesa del Carnevale con tanto di commedia della Cumpagnia dul dialett, è in arrivo una nuova iniziative sperimentale a carattere dialettale su proposta dell’inesauribile Bobo Bolognesi , denominata Aperitivo in dialetto e che nel corso di febbraio prenderà avvio presso la nuova caffetteria annessa di Casa Ceretti in via Roma. L’appuntamento avrà cadenza quindicinale, il primo ed il terzo giovedì del mese dalle 18.30 alle 19.30 ed è aperto a tutti. Durante queste ore, oltre a gustare, a pagamento, l’aperitivo preferito,  si potrà parlare in dialetto, ascoltare qualche poesia dello sterminato repertorio dei nostri numerosi poeti locali, cantare qualche canzone nota o impararne altre meno note che i cantanti proporranno ai presenti. Saranno somministrate anche “pillole” di storia locale che i ricercatori locali più noti hanno confezionato per il pubblico. Sono previste saltuariamente anche delle serate con il Digestivo in dialetto il cui liquido può essere sorbito nella caffetteria,  ma il contenuto solido sarà disponibile nel salone di Casa Ceretti attorno a temi riferiti sempre alla storia locale sviluppati da esperti che racconteranno dei loro studi e delle loro scoperte.  Questa iniziativa non sarà solo monopolio del dialetto locale ma ha l’ambizione di offrire uno spazio anche ad altri dialetti la cui tradizione è solo in parte da noi conosciuta attraverso coloro che hanno scelto di trasferire la loro residenza a Verbania.

  1. l’iniziativa di Bobo Bolognesi non può che trovarmi d’accordo..come residente nel rione devo ammettere che sia la nuova caffettria , sia le iniziative poste in atto,hanno dato vita nuova vita e linfa ad un quartiere praticamente “morto”

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.