BANDO PER IL DIRETTORE DELLA FONDAZIONE “IL MAGGIORE”: IL CDA RISPONDE ALLE CRITICHE

BANDO PER IL DIRETTORE DELLA FONDAZIONE “IL MAGGIORE”: IL CDA RISPONDE  ALLE CRITICHE

Ha suscitato alcune  critiche e polemiche la notizia che, a norma del vigente Statuto della Fondazione Il Maggiore e in esecuzione della deliberazione del consiglio di amministrazione del 20 aprile scorso, è stata indetta una procedura di selezione pubblica per la nomina del direttore della Fondazione Il Maggiore, che ha per soci il Comune di Verbania e la Regione Piemonte.  Ora lo stesso cda interviene osservando che criticare un Ente perché, a quasi due anni dalla sua istituzione, ha deciso di applicare uno degli articoli più importanti del proprio Statuto è inopportuno, per di più senza conoscere i motivi per cui si è arrivati alla decisione e alla delibera. In particolare il cda, volendo solo dare delle informazioni, e quindi senza entrare in polemica, risponde alle critiche fatte dal presidente del consiglio comunale Giandomenico Albertella (da noi pubblicate):

Il cda ricorda che la Fondazione, costituita il 19 giugno 2018 per scelta tra Comune di Verbania e Regione Piemonte, ha avviato un’ intensa attività culturale e artistica che ha raggiunto livelli notevoli di successo, con il favore del pubblico di Verbania e di tutto il Vco, nonché della Provincia di Varese. La Fondazione Il Maggiore ha operato con un organico fatto di collaborazioni con il personale del Comune di Verbania ma, oltre ad avere rilevato la necessità di coprire anche altre funzioni, è stata sollecitata dagli Uffici Regionali a dare attuazione all’art. 19 dello Statuto, preparando un bando a evidenza pubblica finalizzato alla nomina di un direttore tecnico-amministrativo (= manager con un incarico di durata annuale, come dai commi 1, 2, 3 dello stesso articolo), che si occupi degli aspetti organizzativi e amministrativi del Centro Eventi. Il cda, non considerando più rimandabile ai fini pratici la nomina del direttore, ha approvato l’emanazione di un bando a evidenza pubblica nel consiglio del 28 aprile 2020. La nomina del direttore porrà anche termine al lungo “interim” nel quale le funzioni del direttore sono state assolte all’interno della Fondazione stessa. Pertanto, la signora Renata Rapetti prosegue la sua attività di “consulente artistico” del  Centro Eventi Il Maggiore. Il bando è stato presentato ufficialmente il 13 maggio 2020 con scandenza il 28 maggio 2020, con tempi in linea con quelli adottati da altri Enti, Teatri e Fondazioni. Che i termini del bando  siano compresi all’interno del periodo della pandemia è quindi un fatto irrilevante e certamente non “cercato”.   Spiace comunque constatare che le “osservazioni” di Albertella siano state formulate con fini polemici, ignorando che le attività artistiche e di tempo libero del Cem sono parte dell’attrazione culturale, ma anche turistica, di Verbania e di tutto il suo bacino di utenza. Qualora sia ritenuto utile, il cda è disponibile a dare ulteriori informazioni sulla vita del Centro Eventi Il Maggiore. Il cda è comunque grato al presidente Albertella per aver con le “osservazioni” espresse, attirato, anche se involontariamente, l’attenzione della città sul lavoro finora svolto dalla Fondazione e proseguito nonostante la pandemia causata dal Covid-19.

 

  1. visto? se Albertella avesse ricordato alla città e al CDA del CEM, che la struttura non è a norma, magari gli avrebbero risposto anche su quello, invece se lo ricordo sempre e solo io, tutto tace (e tutti paghiamo) . Magari la prossima volta 🙂

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.