CANILE: PER ALCUNI SE NE PARLA TROPPO, MA SE NE PARLERA’ ANCORA A LUNGO

CANILE: PER ALCUNI SE NE PARLA TROPPO, MA SE NE PARLERA’ ANCORA A LUNGO

Minoranze compatte sulla richiesta di consiglio comunale aperto, respinta da Giunta e gruppi di maggioranza. Sono gli ultimi sviluppi che danno nuovo impulso alle lunghe polemiche sul canile municipale. Le accese contrapposizioni che hanno animato l’ultima seduta del consiglio comunale suscitano gli interventi di numerose persone e non  manca chi considera che la questione abbia un risalto eccessivo e faccia passare in seconda linea altri problemi più importanti.  Negli ultimi mesi – ci scrive un lettore – si è parlato in città di questo argomento più che di tutto il resto.  Sembra che a Verbania il problema principale sia diventato quello del canile, ma sappiamo tutti che non è così: non vi sembra esagerato ?  Ci vorrebbe un po’ più di ragionevolezza.   Non sappiamo se le osservazioni sono rivolte a politici e a protagonisti della vicenda o ai giornalisti che ne parlerebbero troppo. Fatto sta che il effetti quello del canile è diventato per parecchie ragioni un tema dominante e oggetto di aspre e continue polemiche. Non solo, ma esistono tutte le condizioni perchè continui a restarlo ancora a lungo. Basti pensare che l’associazione Amici degli Animali continua a essere in pesante contrasto con la società di gestione Adigest (nell’ultimo comunicato si parla di rirardi nel pagamento dei dipendenti, manutenzione inesistente, mancanza di cibo, inadempienze di Adigest e Comune, timori per la salute dei cani e via dicendo), senza dimenticare che la vicenda potrebbe prima o poi assumere risvolti giudiziari.

  1. Infatti è una cosa vergognosa, sembra che a Verbania l’unico problema sia il canile: che vergogna, come siamo caduti in basso!!!

    Reply

Lascia un commento a marco Cancella il commento

La tua email non sarà pubblicata.