CON “DON GIOVANNI” AL MAGGIORE TORNA L’OPERA LIRICA

CON “DON GIOVANNI” AL MAGGIORE TORNA L’OPERA LIRICA

Abbiamo già dato spazio alle iniziative con cui al Teatro Il Maggiore si mira a valorizzare l’opera lirica. Sabato 1 febbraio proprio l’opera lirica torna protagonista al Maggiore con uno dei grandi capolavori di tutti i tempi: alle 20.30 si alza il sipario su “Don Giovanni”, melodramma in due atti di W. A. Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte. Opera realizzata in collaborazione con la Associazione Mayr-Donizetti di Bergamo, realtà attiva nella città lombarda con 6 titoli che sempre incassano il tutto esaurito grazie alla qualità, alla serietà e all’organizzazione degli spettacoli proposti.   Don Giovanni è la seconda delle opere nate dalla collaborazione fra Mozart e Da Ponte, dopo Le Nozze di Figaro; debuttò il 29 ottobre 1787 a Praga, suscitando subito un grande entusiasmo. Una storia “scura” nella quale si riconoscono i primi fremiti preromantici, grande novità per il periodo nel quale il lavoro è stato composto. Le vicende sono quelle di un nobile cavaliere con una passione sfrenata per le donne, un farabutto che alla fine però diventa quasi simpatico.

Questo capolavoro mozartiano è il primo appuntamento con l’opera in versione integrale della stagione 2019/2020 al Maggiore. Sarà poi la volta di “Carmen” in due momenti: il 10 maggio sul palco i ragazzi delle scuole locali (nell’ambito del progetto di divulgazione dell’opera tra i giovani), il 16 maggio  la trasposizione classica del capolavoro di Bizet sempre con l’ Associazione Mayr-Donizetti di Bergamo.  E ricordiamo anche l’ultima lezione in musica dedicata alla lirica con Michele Mirabella che racconterà Giacomo Puccini sabato 15 febbraio alle 21.

DON GIOVANNI melodramma in due atti di W. A. Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte.    Personaggi e interpreti principali  Don Giovanni Paolo Battaglia,   Donna Anna Annarita Taliento,   Don Ottavio Danilo Formaggia,   Il Commendatore Ernesto Morillo,   Donna Elvira Brigitte Tornay,   Leporello Matteo Peyrone.   Regia e impianto scenografico Valerio Lo Pane.    Orchestra dei Colli Morenici.   Coro San Gregorio Magno di Trecate.   Direttore Damiano Carissoni

BIGLIETTI IN VENDITA online https://www.ilmaggioreverbania.it/it/biglietti/; presso l’Ufficio relazioni con il pubblico della sede municipale in piazza Garibaldi 15 a Pallanza dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30; presso la biglietteria del teatro nei giorni di apertura per spettacoli. Diritti prevendita € 1,50 (fino a 2 ore prima di ogni evento). Info +39 320 41 26 90

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.