SANZIONI E  CHIUSURE PER ESERCIZI PUBBLICI DOPO I CONTROLLI DEI CARABINIERI

SANZIONI E  CHIUSURE PER ESERCIZI PUBBLICI DOPO I CONTROLLI DEI CARABINIERI

Un locale di Domodossola e uno di Crevoladossola sono stati controllati dai  Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Verbania, con l’ausilio dei colleghi della Compagnia  di Domodossola.  L’esito è stato di due titolari denunciati a piede libero, oltre 16.000 euro di sanzioni amministrative e la  chiusura di una delle due attività.  In una pizzeria di Crevoladossola i militari hanno riscontrato la presenza di due lavoratori “in  nero” e la mancanza del Documento di Valutazione Rischi, che contiene l’analisi e la  valutazione dei rischi per la sicurezza e la salute in base dalle attività lavorative svolte dall’azienda.  Il titolare è stato quindi denunciato per entrambe le violazioni, nonché contravvenzionato con una  sanzione di quasi 16.000 euro. L’attività inoltre è stata sospesa.  A Domodossola il controllo in un bar ha permesso di riscontrare la presenza di un impianto  di videosorveglianza interna per il quale non era stata chiesta l’autorizzazione, risultando quindi  irregolare. Il titolare è stato deferito alla locale Procura della Repubblica e sanzionato con una multa  di 387 euro

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.