COSTITUITO IL COMITATO NO TRIV DEL VCO PER IL REFERENDUM DEL 17 APRILE

COSTITUITO IL COMITATO NO TRIV DEL VCO PER IL REFERENDUM DEL 17 APRILE

Anche nel Vco  si è costituito un coordinamento di associazioni, movimenti, partiti e singoli cittadini che si prefigge l’obiettivo di dare informazione sul prossimo referendum del 17 aprile 2016 e preparare di conseguenza la campagna elettorale per il VOTO SI’. Fanno parte di questo gruppo, denominato NO TRIV – Comitato VCO  associazioni ambientaliste e sociali della provincia,  comitati territoriali di cittadinanza attiva, singole persone, partiti politici dell’area di sinistra. Il Coordinamento provinciale aderisce al Comitato nazionale NO TRIV e a quello regionale piemontese. La sede di riferimento è presso ARCI VCO di corso Cobianchi a Verbania Intra, dove sono convocate le riunioni operative degli aderenti. Anche questo Comitato locale lavorerà per invitare i cittadini a partecipare al referendum del 17 aprile contro le trivellazioni in mare e votare SI per abrogare la norma (introdotta con l’ultima legge di stabilità) che permette alle attuali concessioni di estrazione e di ricerca di petrolio e gas entro le 12 miglia dalla costa di non avere più scadenze. La Legge di Stabilità 2016, infatti, pur vietando il rilascio di nuove autorizzazioni entro le 12 miglia dalla costa, rende “sine die” le licenze già rilasciate in quel perimetro di mare.  La vera posta in gioco di questo referendum – si legge in un comunicato –  è far esprimere gli italiani sulle scelte energetiche strategiche che deve compiere il nostro Paese, in ogni settore economico e sociale. Il comitato nazionale si pone l’obiettivo di diffondere capillarmente informazioni sul referendum in tutti i territori e far crescere la mobilitazione, spiegando che il vero quesito è: “vuoi che l’Italia investa sull’efficienza energetica, sul 100% fonti rinnovabili, sulla ricerca e l’innovazione ?”.

Queste sono le principali iniziative in programma nel Vco:

30 marzo (mercoledì) – DOMODOSSOLA – Teatro Galletti – ore 20,45 Serata informativa con intervento del pubblico e relazioni di Federico Vozza, vice-Presidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta e Gino Marchitelli già tecnico di piattaforma petrolifera marina, scrittore e cantautore.

8 aprile (martedì) – OMEGNA – Circolo ARCI Ferraris – ore 20,45 Serata informativa con intervento del pubblico e relazioni di Isabella Baccalaro, Marcello Marafante e Salvatore Fiori referenti del Comitato DNT (Difesa Nostro Territorio) di Carpignano Sesia (NO) che illustreranno la loro esperienza di opposizione al progetto ENI di ricerca petrolifera nella campagna risicola novarese a ridosso dei vigneti di nebbiolo doc.

12 aprile (martedì) – VERBANIA – Palazzo Flaim – ore 20,45 Serata informativa conclusiva della campagna referendaria NO TRIV con intervento del pubblico e relazioni di Gino Marchitelli già tecnico di piattaforma petrolifera marina, scrittore e cantautore e di Domenico Finiguerra già Sindaco di Cassinetta di Lugagnano, primo Comune virtuoso italiano e fondatore del forum Salviamo il Paesaggio – Difendiamo i Territori.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.