COVID, LA SITUAZIONE IN PIEMONTE

COVID, LA SITUAZIONE IN PIEMONTE

Sono 32.844 (+60 rispetto a ieri)  i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte, così suddivisi su base provinciale: 4171 Alessandria, 1916 Asti, 1076 Biella, 3102 Cuneo, 3004 Novara, 16.380 Torino, 1552 Vercelli, 1180 Vco, oltre a 284 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 179 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva restano 5. I ricoverati non in terapia intensiva sono 85 (+4 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 1315. I tamponi diagnostici finora processati sono 585.831 di cui 326.970 risultati negativi.   L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 26.820 (+57 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 3362 (+18) Alessandria, 1602 (+0) Asti, 848 (+0) Biella, 2555 (+7) Cuneo, 2.400 (+10) Novara, 13.751 (+13) Torino, 1135 (+7) Vercelli, 986 (+1) Vco, oltre a 181 (+1) provenienti da altre regioni. Altri 473 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.   Un  decesso  di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi. Il totale è quindi di 4146 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 681 Alessandria, 256 Asti, 208 Biella, 399 Cuneo, 373 Novara, 1834 Torino, 223 Vercelli, 132 Vco, oltre a 40 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.