CRISTINA: GRAVE QUANTO ACCADUTO ALL’INPS

CRISTINA: GRAVE QUANTO ACCADUTO ALL’INPS

Sulle vicende che hanno portato prima a rendere impossibile l’accesso al portale dell’Inps, poi alla violazione di dati coperti di privacy e allo stop alle operazioni nel primo giorno utile per ottenere il bonus da 600 euro,  interviene l’onorevole Mirella Cristina di Forza Italia: Quanto è accaduto sul sito dell’Inps è di inaudita gravità ed ha coinvolto tanti lavoratori autonomi anche del Verbano Cusio Ossola.  Aggiunge che il gruppo di Forza Italia ha presentato alla Camera dei Deputati  una interrogazione al Ministro competente perché renda conto e chiarisca la ragione dei disagi che hanno portato alla intollerabile impossibilità di operare online sul sito dell’Istituto.  Si chiede al Governo come intenda garantire l’accessibilità a tutti i servizi erogati da Inps online, anche alle persone con disabilità visto che il modulo per i 600 euro non è stato sviluppato in questo senso e quali provvedimenti verranno presi affinché siano accertate le responsabilità connesse al malfunzionamento del sito internet dell’Inps, nonchè quali azioni si adotteranno nei confronti di eventuali responsabili. Cristina conclude: E’ inconcepibile che nessuno abbia previsto l’aumento esponenziale degli accessi e i possibili atti di violazione del portale. Le conseguenze di tali sottovalutazioni sono sotto gli occhi di tutti e ad essere danneggiati saranno i cittadini che già più degli altri stanno subendo le conseguenze economiche dell’epidemia di coronavirus: disoccupati, partite IVA, imprenditori. Come sempre noi di Forza Italia siamo al loro fianco e pretendiamo dal Governo urgenti chiarimenti e immediate soluzioni adeguate.

Nella foto Mirella Cristina

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.