DONNA SUI BINARI A STRESA BLOCCA IL TRAFFICO FERROVIARIO

DONNA SUI BINARI A STRESA BLOCCA IL TRAFFICO FERROVIARIO

Una pattuglia della Polizia Stradale di Verbania, mentre transitava sulla Statale 33 a Stresa veniva avvicinata da alcuni passanti allarmati,  i quali riferivano che una loro parente di circa 60 anni, allontanatasi da casa dalla mattina, non era ancora rientrata. I poliziotti, cogliendo dallo stato di agitazione degli interlocutori la potenziale gravità della situazione, si recavano nei dintorni della stazione ferroviaria. Qui apprendevano dal personale delle ferrovie che proprio in quei minuti il traffico ferroviario stava per essere bloccato in quanto all’interno della galleria in località Carciano era stata avvistata una donna. Ricevuta conferma ufficiale dell’avvenuta interruzione del traffico, gli operatori si introducevano nella galleria e dopo qualche decina di metri scorgevano una figura umana sui binari. La luce della torcia utilizzata dai poliziotti permetteva di individuare la figura di una donna corrispondente alla descrizione della persona scomparsa in mattinata.   Disorientata e in stato di confusione, restia ad abbandonare il luogo in quanto alla ricerca del proprio bagaglio, la donna veniva accompagnata fuori dalla galleria e affidata alle cure del 118. La sua identità accertata dava conferma che si trattava proprio della persona ricercata.  Le cause del comportamento sono al vaglio della Squadra Volante della Questura.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.