DOPPIO SUCCESSO PER IL VOLLEY VERBANESE

DOPPIO SUCCESSO PER IL VOLLEY VERBANESE

Volley verbanese in festa per un sabato con doppio successo delle rappresentative di maggior spicco della città.   Secondo successo consecutivo per Vega Occhiali Rosaltiora che vince 3-0 al PalaBagnella contro Paffoni Pallavolo Omegna nel primo dei due derby consecutivi che il calendario propone in questa particolare stagione.  Le verbanesi hanno messo in gioco la maggior esperienza pur lamentando spesso dei ‘bassi’ che ancora si vedono e che vanno corretti, dai quali, va detto, ha saputo uscire di giustezza. I primi due set sono stati più giocati, il terzo è stato maggiormente a senso unico, comunque la partita non è mai sembrata fuori dal controllo delle verbanesi che salgono a 6 punti in classifica con due vittorie ed una sconfitta. Sicuramente il risultato fa piacere, in un derby e su di un campo dove giocare è sempre difficile, commenta coach Andrea Cova. Sabato si replica, con le stesse squadre a capi invertiti. Paffoni Pallavolo Omegna – Vega Occhiali Rosaltiora 0-3 (19-25, 21-25, 16-25) (TAPhoto)    

Nel campionato maschile primo successo della stagione per Motty Altiora dopo la doppia battuta d’arresto iniziale.  Una boccata d’ossigeno e di fiducia per i ragazzi verbanesi, vittoriosi al PalaManzini contro Plastipol Ovada, dove la partita è finita 3-1 con  parziali 25-20, 25-21, 20-25, 25-15.  Dopo la prova incolore contro Novara la squadra verbanese era chiamata ad una reazione importante, che puntualmente si è verificata. Le prove di Castanò , che ha saputo dosare tattica e fisicità in modo egregio, e del capitano Frattini, mattatore del match , hanno dato ad Altiora stabilità e fiducia nei momenti critici ui una partita tutt’altro che scontata. Soddisfatti i tecnici Casas Brizzi e Matessich per la prestazione, ma soprattutto per il carattere dimostrato nel reagire ai momenti di difficoltà.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.