DUE MINORENNI DENUNCIATI PER ABUSO INFORMATICO E TENTATA ESTORSIONE

DUE MINORENNI DENUNCIATI PER ABUSO INFORMATICO E TENTATA ESTORSIONE

Due minorenni, V.A.  di Roma e S.M. di Vercelli entrambi classe 2002, sono stati denunciati in stato di libertà dalla Squadra Volante della Polizia per accesso abusivo a sistema informatico e tentata estorsione.  L’indagine ha preso il via da tre denunce di soggetti minorenni con i genitori,  i quali hanno affermato di avere giocato on line tramite Pley Station 4 con due individui sconosciuti.  Essi hanno chiesto di ottenere dei vantaggi all’interno del gioco e al rifiuto ha fatto seguito l’accesso abusivo nell’account dei ragazzi  con clocco dello stesso e richiesta estorsiva di denaro per ottenere sblocco e nuove credenziali.  I ragazzi, per ottenere posizioni migliori nel gioco on line,  avevano subito un danno complessivo superiore a mille euro.  Da questo episodio la Polizia trae occasione per  ricordare che il mondo del web nasconde molteplici insidie e inganni, per cui si raccomanda a giovani e giovanissimi di “navigare” sotto lo stringente controllo degli adulti.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.