DUE ULTERIORI TRENI STRAORDINARI PER FRONTALIERI TRA DOMODOSSOLA E BRIGA

DUE ULTERIORI TRENI STRAORDINARI PER FRONTALIERI TRA DOMODOSSOLA E BRIGA

Sulle difficoltà di aumentare le corse dei treni per i frontalieri tra Domodossola e Briga dopo  le loro proteste dei frontalieri e le polemiche che ne erano seguite avevamo pubblicato alcuni giorni or sono l’intervento dell’assessore regionale Marco Gabusi.  Ora però la situazione si sblocca poichè  la società elvetica Bls che gestisce la tratta,  insieme all’Agenzia della Mobilità Piemontese,  ha deciso di aggiungere due corse sulla tratta in questione per ridurre l’ammassamento di utenti denunciato dai frontalieri e rispettare le norme sul distanziamento sociale. La partenza da Iselle è alle 5,44  e l’arrivo a Briga alle 5,59, alla sera partenza a Briga alle 17,17 e arrivo a Domodossola alle 17,44. L’introduzione di questi collegamenti  aggiuntivi è resa possibile dalla sospensione del servizio di due treni del trasporto veicoli attraverso il Sempione e dal miglioramento dei problemi di personale causati da motivi sanitari.  Il servizio aggiuntivo sulla tratta sarà in funzione fino all’11 dicembre, poi con il cambio di orario 2020 un treno supplementare per i frontalieri  sarà in funzione dal lunedì al venerdì da Iselle  con partenza  alle 5,59.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.