EMILIA COVINI E’ LA VINCITRICE DEL PREMIO GIALLO STRESA 2021

EMILIA COVINI E’ LA VINCITRICE DEL PREMIO GIALLO STRESA 2021
Si è conclusa l’edizione 2021 del Premio Giallo Stresa, con una cerimonia molto partecipata al Palazzo dei Congressi di Stresa. Il racconto vincitore individuato dalla giuria finale è risultato “L’acquarello della regina” di Emilia Covini, di Bollate. Il racconto è ambientato tra Stresa e Baveno. Ha vinto la pubblicazione sul prestigioso Giallo Mondadori e un dipinto del pittore stresiano Massimo Sala.  
Ha ottenuto il premio speciale “La voce del lago” il racconto “La leggende dell’isola di San Giulio” di Barbara Girardi di Chieri. Sarà realizzata la versione audio a cura dell’attore Gerardo Placido. Premio speciale a Giacomo Ronchi, giovanissimo autore di 11 anni, di Civitanova Marche. “Le uova del cigno – Gita scolastica in giallo” il titolo del suo racconto, ambientato all’Isola Pescatori e di cui sono protagonisti un giornalista, un commissario e un classe in gita scolastica sul Lago Maggiore. I premi sono stati consegnati dal sindaco Marcella Severino e dall’assessore alla Cultura Maria Grazia Bolongaro.
Nelle foto finalisti e premiati

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.