FANNO GIA’ DISCUTERE I NUOVI SEMAFORI A INTRA

FANNO GIA’ DISCUTERE I NUOVI SEMAFORI A INTRA

L’entrata in funzione dei nuovi semafori “intelligenti” sul lungolago di corso Mameli a Intra a conclusione dei lavori di rifacimento degli attraversamenti pedonali per migliorare le condizioni del traffico  la sicurezza dei pedoni, è accompagnata da non poche discussioni e polemiche. A chi esprime soddisfazione per la nuova regolamentazione, si contrappongono coloro che manifestano non solo perplessità ma addirittura decisa contrarietà all’intervento in questione.  Registriamo tra l’altro anche un intervento del segretario cittadino del Grande Nord,  Simone Cantalupi, il quale parla di lodevole iniziativa,  ma aggiunge che essa nasce da un’iniziativa pensata  e finanziata con il capitolo di spesa dei Vigili Urbani nel 2010 dall’allora assessore Roberto  De Magistris, attualmente segretario regionale del nostro movimento: Con questo, oltre a riconoscere l’eventuale merito a chi spetta, richiamiamo  l’attenzione sul fatto che ci auguriamo sia stato ripreso quel progetto del 2010  perché in caso contrario, qualora si sia adottato e pagato un nuovo progetto  saremmo a denunciare un’inutile spreco di denaro pubblico. 

  1. La gente secondo me non ha ben chiaro come funzionano. Prima o poi ci scappa un incidente. Ci vorrebbe un vigile fisso a controllare che non succeda nulla. Anche se ci sono telecamere a circuito chiuso. Grazie.

    Reply

Lascia un commento a Diego Cancella il commento

La tua email non sarà pubblicata.