FORZA ITALIA: “NON VINCE LA MARCHIONINI MA PERDE VERBANIA”

FORZA ITALIA: “NON VINCE LA MARCHIONINI MA PERDE VERBANIA”

Un nuovo duro attacco a sindaco e amministrazione giunge da Mirella Cristina a nome del coordinamento cittadino e del gruppo consiliare di Forza Italia dopo il dibattito a Palazzo Flaim sul futuro del Centro eventi e sulla variazione  da 500.000 euro approvata per finanziarne le attività.

Il sindaco Marchionini  – si legge in un comunicato – ha dimostrato un’assoluta incapacità a qualsiasi forma di confronto con le minoranze, dal momento che sono stati respinti tutti gli ordini del giorno che proponevano sia di assicurare un’informazione costante e continua al consiglio comunale su tutti gli incarichi professionali affidati e da affidarsi in futuro per le attività di avvio del Cem sia di dare tempi certi all’amministrazione nel portare in consiglio un atto di indirizzo che indicasse tempi, risorse e modalità di costituzione della tanto annunciata fondazione chiamata a gestire il Cem nei prossimi anni. Richieste basilari in un contesto di trasparenza al quale è stato opposto un netto rifiuto.  Il Sindaco  ha poi palesato la propria evidente inadeguatezza nel portare in consiglio comunale, a poco più di un mese dall’approvazione del bilancio una mega variazione che finanzia con 513.000 euro le prime attività del Cem, con ciò dimostrando assoluta incapacità a programmare, in quello che è lo strumento di programmazione per eccellenza ovvero il bilancio, tutte le attività propedeutiche all’avvio della prima stagione del Cem.  Francamente condivisibile l’imbarazzo di qualche assessore nel dover far buon viso di fronte a quanto accaduto.  Se la Signora Marchionini pensa di amministrare con la forza e la prepotenza potrà anche vivere nell’illusione di prevalere ma, alla fine, non vinceranno né lei né la sua amministrazione, e ci perderanno solo Verbania e i verbanesi.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.