IL FESTIVAL DEI LAGHI AVVIA LA RIPRESA DEL MOVIMENTO CORALE

IL FESTIVAL DEI LAGHI AVVIA LA RIPRESA DEL MOVIMENTO CORALE

Il concerto svoltosi nella chiesa di San Leonardo sul lungolago di Pallanza, con la partecipazione del Coro La Girafa di Verbania  diretto da Damiano Colombo e del Coro da Camera Trentino di Borgovalsugana diretto da Giancarlo Comar, è stato accolto con pieno successo dal pubblico presente e ha rappresentato un riuscito momento di rinascita e di ritrovati stimoli per il mondo della coralità pesantemente colpito dal lockdown.  Lo ha sottolineato anche Paola Brizio che ha presentato per conto dell’Associazione Cori Piemontesi  il concerto, che rientrava proprio nel progetto di rete del FESTIVAL DEI LAGHI che coinvolge come organizzatori  Acp, Unione Società Corali Italiane Lombardia e Federazione Cori del Trentino, con lo scopo di valorizzare le zone lacustri e di incentivare in sinergia la ripresa del canto corale. L’iniziativa approdata a Verbania con il patrocinio di Comune e Pro Loco comprende 12 concerti vocali in località lacustri di Piemonte, Lombardia, Trentino con protagonisti cori delle stesse regioni.  Per il Piemonte, Avigliana sul lago omonimo,  Pettenasco sul Lago d’Orta, Verbania e Cannobio sul Lago Maggiore ospitano i concerti. A quello di  Verbania farà seguito l’appuntamento a Cannobio sabato 9 ottobre alle ore 21 al Santuario della SS. Pietà con Coro Stella Traffiumese di Cannobio diretto da Giancarlo Gabbani e Coro Femminile Sophia di Cassano Magnago diretto da Stefano Torresan. E a Verbania si avvicinano gli appuntamenti  con il 12° Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago Maggiore, in programma il 16 ottobre, il 2° Festival Corale del Lago Maggiore, in programma il 17 ottobre, e la 5^ edizione di Archivi Corali, in programma dal 18 al 24 ottobre, tutti eventi organizzati dall’Associazione Cori Piemontesi.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com