IL REGISTA VERBANESE ANDREA MARCOVICCHIO PREMIATO AL FESTIVAL VIGEZZINO "MALESCORTO"

Andrea Marcovicchio

Il cortometraggio tutto verbanese “Soul”, ideato, diretto e realizzato da Andrea Marcovicchio,  ha vinto nella sezione “Free and Wild” del festival cinematografico vigezzino “Malescorto”, dedicata alle opere realizzate all’interno o nelle vicinanze dei parchi della Val Grande e della Valsesia. I vincitori del festival sono stati selezionati tra le quasi cinquecento opere in concorso provenienti da quarantanove Stati di tutti i continenti. “Soul” che aveva già incontrato un’ottima accoglienza alla proiezione di martedì 29 luglio e che è stato molto apprezzato a maggio al Sunscreen Film Festival Saint Petersburg in Florida,  è una metafora dei tempi moderni, della libertà e delle costrizioni imposte dalla società, come ha riconosciuto la giuria nelle motivazioni del premio definendo l’opera un invito alla riflessione sulle motivazioni profonde dell’esistenza, in cui la grandezza della natura può essere una valida alternativa alla alienazione del mondo. Soul è stato girato nel 2013 a Verbania con mezzi propri e a budget zero, grazie alla collaborazione di un gruppo di amici: Davide Pagliarini, Giacomo Bianchi, Alice Saitta e Beatrice Cacciola. Filippo Cambiaggio è l’unico attore, affiancato dalla sua moto Honda. Nel ritirare il premio,  Marcovicchio ha annunciato l’avvio di un nuovo progetto che riguarderà la Val Grande, i suoi paesaggi ma soprattutto le vicende umane di cui è stata teatro.

Andrea Marcovicchio, 24 anni, è nato a Verbania. A 19 anni si iscrive all’Accademia di fotografia John Kaverdash di Milano e nel 2000 consegue il master in fotografia professionale, specializzandosi in diverse materie: fotografia di moda, fotografia di reportage, fotografia di still life, fotoritocco, comunicazione visiva, camera oscura, sviluppo tecniche antiche. A 21 anni inizia l’attività di freelance. Collabora con numerose aziende nella fotografia industriale, nella creazione di cataloghi pubblicitari e nella ideazione, produzione e creazione di video aziendali. I suoi partner sono imprese italiane, svizzere e francesi. Nell’inverno 2013 scrive e dirige il suo primo cortometraggio “Soul”.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.