IL TRIBUNALE RIGETTA RICORSO PER IL BAR COLONIA DI SUNA

IL TRIBUNALE RIGETTA RICORSO PER IL BAR COLONIA DI SUNA

Il Tribunale di Verbania ha rigettato con una ordinanza il ricorso promosso dalla Società Calciati e Castelli  per la verifica dello stato dei luoghi e la quantificazione delle opere eseguite sull’immobile comunale bar colonia di Suna.  La società aveva gestito il bar e ad essa è subentrato un altro gestore nella scorsa stagione estiva.  Il ricorso mirava a ottenere la verifica dello stato dei luoghi  e la quantificazione del valore delle opere eseguite dalla ricorrente per accertare, in un futuro giudizio di merito, il diritto a ricevere dal Comune un indennizzo per le migliorie e/o addizioni eseguite.  L’ordinanza del Tribunale dispone che la prova ben potrebbe essere data in quel giudizio senza necessità che l’assunzione della prova venga anticipata, per cui rigetta il ricorso e condanna la ricorrente al pagamento delle spese di lite che liquida in complessivi euro 1.700 oltre accessori di legge.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.