IL VIA AL NUOVO ALBERGO. E DEL VECCHIO “SOCIALE” RESTERA’ SOLO LA FACCIATA

IL VIA AL NUOVO ALBERGO. E DEL VECCHIO “SOCIALE” RESTERA’ SOLO LA FACCIATA

Quando e come riapriranno alberghi e ristoranti?  E’ questo uno degli interrogativi più ricorrenti nella attuale situazione che coinvolge in modo drastico il turismo e con esso tutte le strutture alberghiere. In un simile clima ha perciò un effetto quasi sorprendente e  va considerata di buon auspicio come notizia del giorno quella dell’apertura di un cantiere per la costruzione di un nuovo albergo. Si tratta del San Pallanza Resort che sorgerà tra piazza Gramsci e via Castelli a Pallanza sul sito dell’ex Cinema Teatro Sociale, di cui sarà conservata solo la facciata. Se ne parla da tempo dopo altri progetti poi tramontati e i lavori avrebbero già dovuto partire la scorsa estate, ma sono stati rinviati prima da questioni burocratiche e in seguito dalla emergenza coronavirus; ora però sono già in corso gli interventi preliminari e seguirà nei prossimi mesi l’abbattimento dell’intero stabile su cui sorgerà il nuovo resort.  Sarà aperto tutto l’anno con 37 camere, spazio relax, terrazza panoramica, parcheggio interrato e ristorante.  L’investimento nel settore turistico alberghiero è di americani azionisti della società italiana che ha acquistato l’immobile.  Il progetto prevede mantenimento della facciata dell’edificio, allargamento di via Della Rossa con creazione di qualche posto auto presso la scuola materna e collegamento pedonale con piazza Gramsci.

  1. GIORGIO TIGANO 9 Maggio 2020, 21:42

    Orrendo. Andava fatti uno sforzo progettuale per rendere la parte nuova più coerente con la facciata storica. É destino che le nuove strutture di Verbania siano vere brutture. Dal Cem al San Pallanza.

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.